Articoli

Riaprire parchi e giardini in collaborazione con le associazioni: Legambiente disponibile a garantire fruizione del parco Bizzozero

Legambiente chiede che anche a Parma riaprano il prima possibile parchi e giardini, in ossequio al decreto del governo e all’ordinanza della Regione.
Ed è disponibile ad aiutare, tramite i propri volontari, l’accesso in sicurezza del parco Bizzozero, nel lato dei poeti, offrendo la propria collaborazione all’Amministrazione Comunale Continua a leggere

Laboratori del cigno a distanza per essere più vicini

Cari soci,
In vista dei provvedimenti per contrastare la diffusione del virus Covid-19 dell nuovo decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) emanato l’8 marzo 2020 è necessario sospendere tutte le attività previste presso la nostra associazione.

Stiamo lavorando per portare i Laboratori del Cigno direttamente a casa vostra condividendo via email e sui nostri canali dei piccoli tutorial per tutti i soci, piccoli e grandi, in modo da trascorrere insieme dei momenti di riciclo creativo!

Al seguente link trovate la sezione del nostro sito con delle guide per poter sfruttare il proprio ambiente domestico attraverso momento di riciclo creativo!

https://www.legambienteparma.it/laboratori-del-cigno-a-distanza/

Se volete contribuire anche voi, inviate il vostro tutorial al nostro indirizzo email leda@legambienteparma.it

“RICONOSCERE E RIDURRE IL NOSTRO IMPATTO AMBIENTALE” – Assemblea Liceo Ulivi

Legambiente Parma, in data 6 Febbraio 2020, ha preso parte all’assemblea d’istituto a tema ambientale organizzata dal Liceo Scientifico Ulivi.

L’associazione da sempre sostiene che sia essenziale puntare sui giovani, infatti, una delle caratteristiche fondanti di Legambiente Parma è l’impegno nell’educare e sensibilizzare le nuove generazioni.
La presentazione ha toccato diverse tematiche come l’emergenza climatica globale, il problema della plastica e del suo riciclo, con particolare riferimento alle microplastiche (che possiamo trovare in prodotti come cosmetici, saponi ed indumenti) e la situazione degli inquinanti in Emilia Romagna. Ci si è soffermati sui punti forti della regione, come la gestione dei rifiuti e sui punti deboli, come il problema dell’inquinamento atmosferico.
Al centro dell’intervento della presidente Marta Mancuso, l’impatto ambientale di origine antropica, con particolare attenzione alle azioni, ai gesti, ai comportamenti e alle abitudini del singolo individuo. L’obbiettivo è stato quello di rendere più consapevoli i ragazzi dell’impatto ambientale che possono avere gesti apparentemente innocui che caratterizzano il nostro quotidiano, come il cambiare spesso lo smartphone, l’effettuare acquisti su internet o il prediligere l’utilizzo di prodotti usa e getta.
In conclusione Marta e le volontarie del Servizio Civile hanno potuto constatare con piacere l’interesse e l’entusiasmo degli studenti nei confronti degli argomenti trattati.

GRADUATORIA – Bando Servizio Civile 2019/2020: 4 posti in Legambiente

È aperto il Bando per il Servizio Civile Universale 2019/2020.

Sono disponibili 4 posti per il progetto “L’AMBIENTE E’ FUTURO”  che si svolgerà presso la nostra sede di Legambiente Parma in Via Bizzozero 19/A.

La scadenza per presentare domanda è fissata al 10 Ottobre alle ore 14.00.

                                         Al seguente link potete consultare il bando.

Quest’anno la candidatura potrà avvenire esclusivamente Online collegandosi al seguente LINK

Ricordiamo che è NECESSARIO essere in possesso delle credenziali SPID per accedere.

Se non sei in possesso di credenziali SPID, segui il link.

 

Pubblicata GRADUATORIA Bando Servizio Civile 2019/2020

ARCI SERVIZIO CIVILE GRADUATORIE 2020

 

Marta Mancuso nuova presidente di Legambiente Parma

Abbiamo eletto Marta Mancuso presidente di Legambiente Parma.

La natura è un mistero e senza arroganza dobbiamo prenderne parte – ha detto Marta nel suo discorso – Assumo  il ruolo di presidente con molta umiltà. Ho conosciuto Legambiente facendovi il servizio civile. Far parte di Legambiente è una bella soddisfazione perché è una squadra di persone preparatissime in tutti settori: educativo, naturalistico, sociale e politico. La sede del Bizzozero è come una casa accogliente, aperta a tutti, e continueremo ad operare in questa direzione”. 

Marta ha 28 anni ed è insegnante di scienze.  La potete contattare a questa mail.

Continua a leggere

Nuovo Tesseramento Legambiente 2019!

Trentanove anni di lotte per proteggere l’ambiente e promuovere il territorio senza fermarci davanti a niente.

Per continuare ad essere NOI abbiamo bisogno di TE!

Unisciti a noi!

  • Socio JUNIOR (€ 10,00). Nati dal 2005 in poi
  • Socio GIOVANE (€ 15,00). Nati dal 1991 al 2004
  • Socio ORDINARIO con abbonamento a “La Nuova Ecologia” (€ 30,00)
  • Socio ORDINARIO (€ 20,00)
  • Socio SCUOLA E FORMAZIONE con abbonamento a “La Nuova Ecologia” (€ 30,00)
  • Socio SCUOLA E FORMAZIONE (€ 20,00)
  • Socio SOSTENITORE con abbonamento a “La Nuova Ecologia” + il volume “Ambiente Italia” (€ 80,00)
  • Socio SOSTENITORE solo il volume “Ambiente Italia” (€ 70,00)
  • Tessera COLLETTIVA con abbonamento a “La Nuova Ecologia” (€ 50,00)
  • Tessera COLLETTIVA (€ 40,00)

Potete associarvi venendo di persona nella nostra sede in via Bizzozero 19, 43123 PARMA (orari lun-ven 14.30-18.30).

 

CENTRO ESTIVO 2018: APERTE LE ISCRIZIONI

Riparte anche quest’anno Il “Centro estivo Bizzozero” promosso da Legambiente Parma in collaborazione con Manto Ginglù. Il Parco dei Poeti (ex Podere Bizzozero) sarà la cornice del nostro centro estivo. È il luogo ideale, a metà tra città e campagna, dove vivere giornate ricche di esperienze tra arte, gioco e natura, approfondendo un tema diverso ogni settimana, esplorando il territorio e stimolando gioco, creatività e rispetto per l’ambiente! Continua a leggere

Sostieni le nostre battaglie: Tesseramento 2018!

Legambiente si batte per valorizzare tutte quelle esperienze che dai rifiuti generano nuovi prodotti, in un’ottica di economia circolare do tutto si genera e nulla si smaltisce, come in natura. Una grande rivoluzione culturale e sociale, oltre che economica, che passa attraverso il lavoro dei nostri Circoli locali e dei tanti volontari. Unisciti a noi! Continua a leggere