Le relazioni pericolose tra aeroporto e mega centro commerciale

Nel corso di un’affollata assemblea, nella sala teatro parrocchiale di Baganzola, lunedì 7 maggio, abbiamo presentato il dossier intitolato “Le relazioni pericolose tra aeroporto e mega centro commerciale“.

Qui il Dossier Legambiente_Mall_Aeroporto di Parma_relazioni pericolose(pdf)

Qui le diapositive che ripercorrono la storia: Mall_aeroporto_relazioni pericolose_slide (pdf)

Il fulcro del nostro studio di carte e normative sta nella mancanza di adeguamento delle normative di sicurezza della navigazione aerea dettate dall’Enac. Non ne abbiamo trovato traccia. Per questo poniamo pubblicamente alcune domande.

1. È stato fatto uno studio per valutare il perimetro e l’estensione delle zone di tutela previste dal regolamento Enac rispetto all’allungamento della pista e allo spostamento dell’aerostazione?

2. La presenza del mega centro commerciale (mall) è compatibile con l’allungamento della pista?

3. Per quali ragioni non si è data attuazione al mandato della delibera del Commissario Ciclosi (28/02/2012) e non è stato aggiornato il piano di rischio aeroportuale al nuovo regolamento Enac?

4. Nell’atto con cui è stato autorizzato l’avvio dei lavori del centro commerciale si è tenuto conto dei vincoli e delle zone di tutela previste dal nuovo regolamento Enac?

5. Come è compatibile la realizzazione del mega centro commerciale (mall) con il vigente regolamento Enac che stabilisce che devono essere evitati interventi edificatori ad elevato affollamento, quali appunti i centri commerciali, in tutte le zone di tutela?

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] dossier presentato da Legambiente a Baganzola lo scorso 7 maggio emergerebbero delle palesi incompatibilità tra il grande centro commerciale […]

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *