Il Parco Ducale e l’ipocrisia di M’Illumino di meno

Il Comune di Parma anche quest’anno ha aderito alla giornata “M’Illumino di meno” spegnendo per qualche ora le luci del palazzo del Governatore e di qualche ufficio pubblico.

All’apparenza un segno di buona “sensibilità” ambientale, di attenzione alla questione energetica e al problema dell’eccesso di illuminazione. In realtà il segno di un’adesione ipocrita quando, nel contempo, non si agisce su tante situazioni di possibile risparmio energetico vero, anche di piccola portata.
Continua a leggere

Giudizio positivo sulla raccolta differenziata a Parma. Ma necessari miglioramenti

Il 67% di raccolta differenziata raggiunto nel 2014 a Parma è un risultato lusinghiero. Legambiente dice Grazie ai parmigiani, perché non è stato facile. Sappiamo che il cambiamento è stato, ed è, impegnativo: separare i rifiuti in 5 tipologie e tenerli da parte in attesa del giorno di esposizione comporta un cambio di abitudini e qualche disagio da affrontare. Però è importante farlo perché in questo modo contribuiamo a rendere migliore il futuro: meno inquinato e con più recupero di risorse. Continua a leggere

Tagliare il sabato a scuola? Ecco delle proposte alternative

L’intenzione dell’Amministrazione Provinciale di tagliare il sabato dalla settimana scolastica delle scuole superiori, per motivi di risparmio economico sul riscaldamento, non lascia indifferente Legambiente.
Interveniamo per due motivi: da un lato, quello principale, l’educazione e l’istruzione dei ragazzi è un tema generale che si coniuga con il futuro della società che dovrebbe chiamare tutti ad esprimersi; inoltre in questo campo, seppur in forma collaterale con le azioni di educazione ambientale, Legambiente è attiva da molti anni; in secondo luogo c’è il tema “ambientale” dell’energia sul quale qualche parola possiamo dirla. Continua a leggere