Sequestro del mall: le “relazioni pericolose” sono venute a galla. Ora la città si interroghi

Siamo onorati che la Procura della Repubblica(nel link il comunicato del sequestro del mall) abbia dato ascolto al nostro esposto del giugno scorso. L’inchiesta della magistratura accoglie in pieno tutti i dubbi che Legambiente aveva avanzato sulla legittimità del mall – mega centro commerciale di Baganzola, rispetto all’assente piano di rischio aeroportuale del “Verdi”. Non a caso le chiamavamo “relazioni pericolose” .

(Foto di Marco Vasini tratta dal sito parma.repubblica.it)

Continua a leggere

Esposto a Procura, Corte dei Conti e Anac sul piano di rischio aeroportuale

Legambiente, WWF, ADA (Associazione Donne Ambientaliste) e Manifattura Urbana hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Parma e si apprestano a presentare esposti alla Procura della Corte dei Conti regionale e all’Anac (Autorità Nazionale Anticorruzione) per fare chiarezza sulla vicenda del mancato aggiornamento del piano di rischio aeroportuale, connesso con il permesso a costruire del mall, mega centro commerciale nell’area ex Salvarani.

Non è un passo compiuto a cuor leggero. E si è stati costretti a farlo, a causa dei silenzi ostili delle Istituzioni e dei soggetti coinvolti nella vicenda. L’iniziativa è stata presentata questa mattina in conferenza stampa (al tavolo: Raffaella Scaccaglia (Ada), Bruno Marchio (Legambiente), Rolando Cervi (WWF), Giuseppe Massari (Legambiente)). Continua a leggere

Le relazioni pericolose tra aeroporto e mega centro commerciale

Nel corso di un’affollata assemblea, nella sala teatro parrocchiale di Baganzola, lunedì 7 maggio, abbiamo presentato il dossier intitolato “Le relazioni pericolose tra aeroporto e mega centro commerciale“.

Qui il Dossier Legambiente_Mall_Aeroporto di Parma_relazioni pericolose(pdf)

Qui le diapositive che ripercorrono la storia: Mall_aeroporto_relazioni pericolose_slide (pdf)

Continua a leggere